Chiesa della Madonna del Carmine

I lavori di costruzione di questa chiesa ebbero inizio il 7 settembre 1864 e furono portati a termine solo nel 1886. Il 14 luglio dello stesso anno – dopo avervi trasportato la statua della Madonna del Carmine che era stata eseguita a Napoli nel 1870 – fu benedetta e aperta al pubblico dal sacerdote Filippo Di Mezza che con proprio denaro e con offerte dei fedeli ne aveva curato la costruzione. L’altare maggiore fu benedetto nel 1890 quando vi furono poste le reliquie dei santi Urbano, Vittore e Fedele. La facciata presenta quattro lesene con capitelli corinzi che, poggiate su un alto zoccolo, sostengono un timpano terminale. L’interno, ad aula unica, presenta lesene con capitelli ionici ornati da festoni e altre decorazioni in stucco.

 
RocketTheme Joomla Templates
Copyright © 2009 parrocchiesolopaca.it - Tutti i diritti riservati - sito realizzato da AlmericoTommasiello